AREA RISERVATA BIBLIOTECHE  
HOME          CHI SIAMO          SERVIZI          A CHI È RIVOLTO          LA PIATTAFORMA         CONTATTACI
 
 
POLITICA DELLA QUALITÀ
 
Leggere s.r.l. è una delle più importanti librerie commissionarie per le biblioteche di pubblica lettura relativamente ai documenti librari in Italia. La sua attività inizia nel 1997 per trasformarsi in breve tempo in libreria specializzata nella fornitura a biblioteche avvalendosi di un centro servizi ideato e organizzato per soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti. Il nostro impegno è infatti quello di fornire un servizio affidabile, puntuale e flessibile sviluppato in collaborazione con i nostri clienti. Dal 2013 inoltre Leggere s.r.l., a seguito alla acquisizione da parte di Centrolibri srl, ha ampliato la gamma dei prodotti offerti e fornisce testi in lingua originale, testi di scolastica a istituti di ogni ordine e grado oltre che testi universitari e specialistici.
L’acquisizione da parte di Centrolibri srl, uno dei più importanti grossisti italiani di varia e scolastica, ha inoltre determinato il consolidamento finanziario di Leggere srl ed ha rafforzato significativamente le potenzialità logistiche: si passa ad una disponibilità di circa 105.000 referenze (il 90 % delle novità edite in Italia nel corso dell’anno) ed una giacenza fisica media di oltre 515.000 pezzi, supportate da una forza lavoro di oltre 30 addetti di magazzino ed una gestione delle spedizioni più efficiente.

Il sito web di Leggere s.r.l. dal 2013 è stato ampliato e differenziato e si distingue per la semplicità dell’interfaccia e la facilità di utilizzo senza rinunciare alle funzionalità più complesse.
La base dati articoli di Leggere s.r.l. è composta da oltre 2 milioni di articoli in lingua italiana e oltre 29 milioni di libri in lingua estera di cui oltre 6 milioni con disponibilità certa. Il suo aggiornamento è tipicamente quotidiano ed afferiscono a Leggere le informazioni biblio-catalografiche dei database di Alice, Arianna, Echo ed E-kitab e i principali dbase bibliografici stranieri (Nielsen Bookdata, Libri, Dilicom, Springer etc). Inoltre su tutti i libri che transitano fisicamente dalla nostra sede (oltre 20.000 tra le più significative novità editoriali annuali) la Redazione di Leggere s.r.l. svolge un proprio lavoro di arricchimento catalografico e iconografico che costituisce il valore aggiunto della nostra base dati; questo arricchimento produce un aggiornamento in tempo reale della base dati. Con le sue oltre 20.000 proposte annue, suddivise in circa 400 proposte settimanali, Leggere s.r.l. è in grado di coprire circa il 78% di quella che si può considerare la vera e propria produzione di novità, considerando tali le sole opere prime editate in Italia nel corso dell’anno (mediamente 25.600, dati Informazioni Editoriali).
Punto di forza del nostro servizio è il catalogo del portale biblioteche.leggeresrl.it costantemente aggiornato attraverso la banca dati di ALICE e il lavoro della nostra redazione, che consente ai nostri clienti l’accesso a più di un milione e mezzo di titoli in lingua italiana. Nel nostro portale particolare attenzione è riservata alla completezza del dato bibliografico che comprende fino a 38 campi, dalla copertina fino alla catalogazione semantica.
Previo accreditamento i nostri clienti possono fare affidamento sul nostro portale per monitorare in tempo reale il processo di lavorazione dei propri ordini e verifica dei titoli inevasi, scaricare i documenti contabili, visualizzare la reportistica della propria attività. Inoltre la codifica Unimarc ISO 2709 dei titoli transitati dalla nostra Redazione consente alle biblioteche di utilizzare i nostri dati per una vera e propria Catalogazione Derivata.

Leggere s.r.l., sempre attenta alle esigenze delle biblioteche, ha inoltre organizzato presso la propria sede un servizio di assistenza alle biblioteche che consiste nella possibilità di consultare fisicamente i libri novità in uscita.

Al fine di continuare sulla strada del miglioramento continuo perseguito in questi anni e della sempre maggiore attenzione alle esigenze del cliente, Leggere s.r.l. ha deciso nell’anno 2010 di far certificare il proprio Sistema di Gestione per la Qualità ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:08 da un ente di certificazione riconosciuto a livello internazionale e nell’anno 2016 ha provveduto ad aggiornarlo ai sensi della nuova norma UNI EN ISO 9001:15.

I servizi erogati ad oggi da Leggere s.r.l. e oggetto della certificazione si possono quindi riassumere in
  • Commercializzazione all’ingrosso di materiale librario e multimediale
  • Servizi di supporto e assistenza all'acquisto delle biblioteche
  • Servizio di aggiornamento editoriale e di catalogazione secondo gli standard di settore
  • Servizi di gestione Òback officeÓ dei materiali documentari: copertinatura, applicazione di bande antitaccheggio e RFID
Con l’implementazione di un Sistema Qualità la società si è posta, infatti, l’obiettivo di raggiungere la piena soddisfazione dei propri clienti, ottimizzando il livello di servizio offerto e migliorando costantemente i propri processi interni ed esterni, anche nell’ottica di un commercio equo. Tutti i dipendenti e i collaboratori di Leggere s.r.l., a tutti i livelli e funzioni, sono attivi “protagonisti” di questo sistema.

I principi di quello che intendiamo per commercio etico, indicati di seguito, guidano le scelte strategiche, le linee politiche e i comportamenti operativi di tutti coloro che cooperano per realizzare la missione di Leggere.
  • Centralità della persona, quale vincolo fondamentale all'agire dell'impresa, che riconosce, rispetta e tutela la persona e promuove relazioni interpersonali fondate sulla nonviolenza, come valore fondamentale per lo sviluppo di un modello economico a servizio dell'uomo e rispettoso della natura.
  • Equità, nel senso di una giusta distribuzione della ricchezza e delle risorse, orientata al superamento delle disuguaglianze sociali lesive della dignità umana e all’acquisizione dei mezzi per il perseguimento del proprio piano di vita, nel rispetto dei bisogni personali e riconoscendo il contributo di ognuno alla creazione del valore sociale, relazionale ed economico.
  • Responsabilità, quale attenzione costante dell’organizzazione e di tutti coloro che collaborano con essa alle conseguenze non economiche delle azioni economiche, cioè alle ricadute sociali ed ambientali e dell’attività imprenditoriale, al fine di perseguire la missione operando per il vantaggio di tutti gli attori, nel rispetto dell’ambiente e delle generazioni future.
  • Trasparenza, come stile che caratterizza le relazioni e la comunicazione tra Leggere e i suoi clienti e fornitori, fondato sul riconoscimento del diritto di conoscere le informazioni rilevanti sulla società per consentire a ciascuno di valutarne scelte e comportamenti e decidere così in modo libero e paritario. Cooperazione, come consapevolezza che il bene comune può essere raggiunto solo tramite l’impegno congiunto di ciascuno, perché “lavorare uniti” consente di raggiungere obiettivi più elevati di quelli conseguibili tramite sforzi individuali separati.
  • Solidarietà, come capacità di captare le istanze di coloro che si trovano in situazioni di effettivo svantaggio e come impegno a trovare soluzioni di comune interesse, che tornino a vantaggio di chi versa in condizione di maggiore bisogno.
  • Partecipazione, come riconoscimento del diritto dei soci, dei collaboratori e dei dipendenti di prendere parte alle decisioni e come impegno a svolgere un ruolo attivo nel raggiungimento della missione aziendale.
  • Sobrietà, come stile di vita teso a soddisfare i bisogni fondamentali di ciascuno, per cui le scelte sono orientate dalla consapevolezza che la ricerca del bene comune, in un progetto di economia sostenibile, richiede un cambiamento imperniato sul contenimento dei consumi di merci e di risorse, in particolare delle energie di fonti non rinnovabile, sulla valorizzazione del saper fare, sulla ricerca della qualità rispetto alla quantità e sull’adozione di modalità di scambio non esclusivamente monetarie e mercantili, incentivanti il dono e la reciprocità.
  • Efficacia ed efficienza, come uso ottimale delle risorse in modo che il loro impiego dia il massimo beneficio nel perseguire gli obiettivi dichiarati con i mezzi più appropriati.
La Direzione si impegna a rendere costantemente disponibili tutte le risorse umane, economiche, tecniche e infrastrutturali necessarie per soddisfare tutti i requisiti applicabili della norma UNI EN ISO 9001:15, il mantenimento e il miglioramento del Sistema di Gestione. La Direzione si è inoltre impegnata a definire e revisionare con periodicità almeno annuale numerosi indicatori e obiettivi al fine di perseguire il miglioramento continuo a tutti i livelli. Coerentemente con i propri indirizzi strategici, tali obiettivi e indicatori sono orientati:
  • all'ampliamento delle quote di mercato coperte da Leggere,
  • alla fornitura dei materiali librari e multimediali nei tempi e modi definiti contrattualmente nonché alla pronta risposta alle esigenze e richieste dei clienti,
  • al miglioramento dell'efficienza della catalogazione,
  • al contenimento dei rischi


Copia del presente documento viene portato a conoscenza di tutte le parti interessate tramite messa on-line sui siti aziendali

Bergamo, 02.03.16 rev05